Free Ahmadreza

Correva l’anno… DUEMILADICIASSETTE. Ahmadreza Djalali, medico iraniano che da tempo collabora con il CRIMEDIM, centro di ricerca in Medicina d’Emergenza e dei Disastri, è stato accusato di COSPIRAZIONE ai danni del suo Paese d’origine, solo per aver collaborato per il bene comune con nazioni “scomode” quali Israele. Breve è il passo DALL’ACCUSA ALLA PENA CAPITALE. Allora noi come possiamo essere d’aiuto? Basta poco : CONDIVIDERE questo post sulla propria pagina Facebook, FIRMARE la petizione, NON DIMENTICARE quanti soffrono sulla propria pelle solo per aver costruito ponti laddove i poteri forti vorrebbero ergere muri.

Per firmare la petizione:

https://www.change.org/p/hassanrouhani-ahmadreza-djalali-medico-ricercatore-condannato-a-morte-in-iran

#freeahmadreza #crimedim #sism #humanrights #lifematters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *